10 Regole d'oro per proteggere i tuoi figli da un divorzio del MESSY Tug-O-War

Di importanza critica.

Circa il 40-50% delle coppie finisce con il divorzio negli Stati Uniti, secondo il Washington Post. Circa 1,5 milioni di bambini sono colpiti dal divorzio ogni anno, afferma un articolo di Scientific American.

La ricerca ha dimostrato che il divorzio può contribuire a conseguenze significative nei bambini, tra cui rabbia, depressione, ansia, difficoltà scolastiche e sociali e persino cambiamenti a lungo - atteggiamenti nei confronti del matrimonio e del divorzio. *

Allo stesso tempo, la ricerca suggerisce che molti bambini affrontano, adattano e fanno bene dopo un divorzio.

Quindi, i genitori divorziati chiedono spesso: "Cosa dovremmo dire ai nostri figli? Come aiutiamo i nostri figli a far fronte al divorzio? "

I genitori si chiedono se ci siano buffer per minimizzare gli effetti potenzialmente debilitanti del divorzio. Sebbene i bambini siano unici, come lo sono le situazioni familiari, ci sono alcune linee guida solide da seguire. **

Escludendo qualsiasi trauma o altri fattori di stress in atto, i consulenti spesso raccomandano quanto segue per facilitare l'adattamento dei bambini al divorzio:

1. Non giocare il gioco della colpa.


Photobucket

Evita di incolpare l'altro quando spieghi il divorzio. Anche se ci sono diverse circostanze che circondano il divorzio, idealmente, è meglio se il bambino non è esposto a "di chi è la colpa". I bambini devono continuare ad amare ogni genitore in modi senza macchia e incondizionati.

Se i genitori iniziano a dare la colpa a un genitore, è probabile che il bambino provi più rabbia e risentimento verso quel genitore. I genitori dovrebbero usare un linguaggio neutro e non giudicante. Usa parole come "cambiato", "disaccordo" e "argomentando".

Anche se questo è un linguaggio semplicistico, dobbiamo adattare le nostre spiegazioni in modo appropriato allo sviluppo. Ancora più importante, dobbiamo evitare di danneggiare la relazione del bambino con l'altro genitore mantenendolo il più neutrale possibile.

2. Non mettere giù l'altro genitore.

I genitori dovrebbero evitare di etichettare l'altro in termini negativi riguardanti caratteristiche, personalità e genitorialità. Non importa quanto gli adulti possano essere arrabbiati l'uno con l'altro, è meglio che il bambino non sia testimone della rabbia e della negatività.

Anche se un genitore ha fatto la scelta di porre fine al matrimonio, è importante che l'altro mostri rispetto per quella scelta al bambino, e non assegnare la colpa e l'abbandono all'altro genitore. Anche in questo caso, i bambini devono continuare a idealizzare e rimanere in contatto con ciascun genitore.

Cognitivamente ed emotivamente, è difficile per i bambini farlo se un genitore blocca il bambino con informazioni negative sull'altro genitore.

3. Sii leale verso l'altro genitore.


Crushable

Quando due genitori ragionevoli e competenti sono coinvolti in un divorzio, chiediamo a ciascun genitore di essere onesti riguardo a orari, feste, compleanni, ecc. decisioni scolastiche.

Più ti trattano con equità e rispetto (che il bambino conoscerà e sentirà immediatamente), migliori saranno i risultati per il bambino.

4. Essere coerenti e prevedibili.

Il divorzio può essere un'enorme transizione per i bambini. A volte devono spostare case, scuole, amici e persino stati. Il loro mondo può improvvisamente iniziare a sentirsi instabili e sconosciuti, cosa che può causare ansia.

La pressione finanziaria può anche cambiare la disponibilità e la presenza dei genitori per il bambino. Quanto maggiore è la coerenza e la prevedibilità in termini di casa, scuole, amicizie, ecc., Tanto più sicuro sarà il bambino che si sentirà.

5. Conoscere le particolari esigenze di sviluppo del tuo bambino.


Fanpop

Ogni bambino è unico. In base all'età e ai problemi di sviluppo, ogni bambino all'interno della famiglia ha una propria pista evolutiva, funzionamento cognitivo e capacità emotiva.

I genitori devono essere consapevoli della fase di sviluppo di ogni bambino e dei suoi bisogni. Idealmente, i genitori dovrebbero essere flessibili quando si tratta di pianificare la transizione del divorzio e la nuova situazione di vita basata sulla capacità di sviluppo di ciascun bambino.

6. Guarda la tua lingua.

Usa linguaggio e parole adatti ai bambini e adatti allo sviluppo. A volte è difficile per gli adulti trovare parole che spieghino chiaramente un grande argomento come il divorzio. Gli adulti dovrebbero enfatizzare la semplicità, l'empatia, il gioco e la convalida nelle loro conversazioni.

Lo storytelling è un modo eccellente per gli adulti di esplorare sentimenti difficili e domande con i bambini piccoli.

7. Collaborazione con l'altro genitore.


Giphy

Quando i genitori continuano a presentare, ingaggiare e cooperare in modo co-genitore al bambino durante e dopo il divorzio, il bambino paga meglio. Conflitti, disaccordi e "stuckness" tra i genitori riguardo agli orari, alle finanze, alle scuole e alla situazione di vita del bambino dovrebbero essere risolti in modo rapido e permanente affinché il bambino si adatti al divorzio.

La ricerca dimostra che i divorzi cronici e ad alto conflitto in genere hanno l'impatto più forte sul bambino.

8. Utilizzare piccoli byte audio appropriati per lo sviluppo.

I genitori divorziati chiedono spesso: "Quanto dovrei condividere con mio figlio?"

Spesso, gli adulti credono che se hanno uno o due "si siedono, lunghe chiacchiere" con un bambino, il bambino capirà il problema. Tuttavia, i bambini elaborano a piccoli passi - in movimento, dentro e fuori dal gioco e in momenti imprevedibili.

Condividi i fatti in piccoli byte e non sovraccaricare il bambino con troppe informazioni. Gli adulti dovrebbero creare, aspettarsi e rispondere ai dialoghi in corso durante la transizione. Permetti al bambino di immergersi nel gioco, nella fantasia e nell'immaginazione per lavorare attraverso le loro domande e sentimenti nel tempo.

9. Sii onesto e trasparente.


Tumblr

I professionisti di solito incoraggiano i genitori ad essere onesti e usano le parole "separato" e "divorzio" (una volta che la decisione è stata presa).

Se non usi quelle parole e non spiegano cosa significa, i bambini hanno maggiori probabilità di essere confusi e ansiosi - come la loro immaginazione è più potente della verità.

I dettagli sul divorzio dovrebbero essere condivisi solo in un modo appropriato all'età e, se necessario. Consultare i professionisti su quanto condividere potrebbe essere utile.

10. Convalidare tutti i loro sentimenti.

Non aver paura di elaborare e convalidare i sentimenti, anche quelli negativi. Abbi fiducia nel facilitare una serie di sentimenti con il bambino. Gli adulti dovrebbero incoraggiare e convalidare le espressioni del bambino attraverso storie, disegni, lettere, giochi e conversazioni.

Imboccarlo o negarlo non aiuta. Tuttavia, assicurati anche di fornire rassicurazione e speranza, dato che è importante comunicare al bambino.

Sebbene il divorzio possa non essere facile da elaborare o adattare ai bambini, seguire le linee guida sopra può aiutare enormemente a garantire che i tuoi figli continuare a prosperare durante e dopo questo significativo cambiamento di vita.

* Fidler e Bala, 2010; Kinsfogel e Grych, 2004; Johnston, 1994; Grych e Fincham, 2001; Cui e Fincham, 2010

** Emory, 2006; Pedro-Caroll, 2010; Gaies and Morris, 2014

Per un nuovo e pluripremiato libro per bambini sulla spiegazione del divorzio ai bambini piccoli, visita Aspiring Families.

Questi 19 #NoFilter Photos Sum Up What Parenting è VERAMENTE come

Clicca per visualizza (19 immagini)
Foto: instagram / womenirl
Christine Schoenwald
Editor
Famiglia
Leggi dopo
arrow