Sposi l'uomo che non ha paura di non essere d'accordo con te

Perché la compatibilità è sopravvalutata.

Gli uccelli di una piuma si affollano insieme. Beh, questo può essere vero nel mondo degli uccelli ma, purtroppo, non sempre funziona in questo modo nella terra delle relazioni impegnate a lungo termine.

Va bene, ti darò questo: potrebbe essere vero che, nella nostra ricerca di quell'unica persona giusta, finiamo per gravitare verso potenziali partner che sono più come noi che no. Questo ha un senso.

Ma sotto questa innocente e molto comprensibile preferenza per la compatibilità percepita si cela la convinzione innocente e un po 'pericolosa che se sposiamo qualcuno che è veramente compatibile con noi, questa compatibilità proteggerà il nostro matrimonio da una eventuale scomparsa. È pericoloso perché non è vero.

Pensaci. Non tutti sanno che una coppia sta divorziare perché è "cresciuta"? Esattamente.

Ecco il motivo per cui il mito della compatibilità è proprio questo: un mito:

1. Una persona come noi non esiste.


Pinterest

Prima di tutto, la persona che condivide davvero ogni nostro valore e interesse non esiste. Lo sappiamo. Eppure continuiamo a sperare e a cercare.

Un mio amico ha una lista di controllo (sì, scritta su carta) di qualità che il suo eventuale compagno deve avere per poter prendere in considerazione anche di andare con lui in più di un appuntamento. Forse non sorprendentemente, lei è ancora single.

Ma a volte succede, vero? A volte questo succede:

  • "Siamo così simili."
  • "Ho trovato la mia anima gemella."
  • "Ci piacciono tutte le stesse cose!"

E poi siamo tutti in . Ma non così in fretta!

2. La compatibilità è un'illusione


Rebloggy

Poiché siccome siamo sicuri in questo momento che abbiamo trovato la nostra anima gemella perfetta, questo senso di perfetta compatibilità che sentiamo spesso si rivela essere solo un'illusione di identità.

Se ne dubiti, considera quanto eri onesto riguardo al tuo lato oscuro l'ultima volta che hai conosciuto qualcuno. Quali piccoli dettagli oscuri hai lasciato fuori da quei primi turni di narrazione e rivelazione di anime?

3. Non siamo consapevoli dei nostri difetti


Favim

Ancora più importanti (e snervanti), pochi di noi hanno una visione molto profonda delle nostre stesse complessità, molto meno di quelli di un'altra persona. La maggior parte di noi, per citare Alain De Botton, ha "la sincera impressione che siamo davvero abbastanza facili da vivere", quando in realtà abbiamo dei bordi piuttosto laceri e fastidiosi.

Quindi anche se proviamo davvero a rivelare tutto a un potenziale compagno, ovviamente non possiamo essere onesti riguardo le sfaccettature di noi stessi di cui non abbiamo consapevolezza. Quindi le informazioni che condividiamo l'una con l'altra in quella fase di "conoscerti" (che può durare una vita, se ci pensi) è ... beh ... sospetto.

4. La tua identità è basata sullo stesso errore


Wikia

Questo è davvero sfortunato, ma il senso di somiglianza o compatibilità che proviamo per qualcuno è spesso organizzato attorno alla nostra reciproca frattura.

Se questo è vero , quindi all'interno delle nostre relazioni impegnate, cerchiamo spesso di ricreare modelli e dinamiche della nostra infanzia che potrebbero non funzionare molto bene nel mondo degli adulti. Non possiamo necessariamente contare per salvare il giorno in cui le cose si fanno difficili.

Portiamo questo a casa ...

Più importante degli interessi e dei valori che condividiamo è il modo in cui ci relazioniamo mentre ci impegniamo in questi interessi e vivi questi valori.

Le coppie possono combattere e lottare, e combattono in modo distruttivo, in tutti i tipi di situazioni - a Disneyland, in un viaggio in Italia, mentre si allena per una maratona.

Ciò che diventa veramente importante come una relazione progredisce - ed è predittiva della longevità della relazione, secondo il ricercatore di relazioni Dr. John Gottman - è il modo in cui una coppia interagisce perseguendo questi interessi o vivendo questi valori.

Una coppia condivide l'amore per le vacanze di Natale, ma combatte ogni anno sulla decorazione dell'albero di Natale, mentre un'altra coppia innamorata di Natale decora un lato del loro albero con ornamenti e luci multicolori e l'altro lato tutto in bisque.

(Questo è accaduto davvero, e questa stessa coppia possiede due caffettiere destinate a spegnersi ogni mattina, uno che fa un forte infuso per lui e uno che lo rende più leggero. Brillante!)

De Botton fa eco alla saggezza di questa coppia quando osserva che "la persona che è più adatta a noi non è la persona che condivide tutti i nostri gusti ... ma la persona che può negoziare le differenze nel gusto in modo intelligente - la persona che è brava in disaccordo".


Rebloggy

Consideriamo James Carville (stratega principale della campagna presidenziale del 1992 di Bill Clinton) e Mary Matalin (vice capo della campagna a George HW Bush). Secondo le loro parole in un'intervista al CBS News del 2014 con la coppia, vivono pacificamente con il loro ideolo piuttosto estremo Ogical e differenze, notando che sono più propensi a discutere di animali domestici che di politica.

"La compatibilità è una conquista dell'amore; non deve essere la sua precondizione ", scrive De Botton. (Puoi dire che amo questo ragazzo?)

E questa compatibilità lavoriamo per costruire lungo la strada - con innumerevoli momenti di desiderio di capire, rispettosamente in disaccordo e andare verso il compromesso - è molto più forte e più vero di quello percepito con cui spesso iniziamo le nostre relazioni.

Anne Barker è uno scrittore e psicoterapeuta a Omaha, NE, specializzata nel lavorare con coppie e individui su tutti i tipi di problemi relazionali. blog su Hitch Fix o sul suo sito web per saperne di più sulla sua scrittura e sui suoi servizi.

20 piccole cose che renderanno la tua relazione SUPER Strong

Clicca per vedere (20 immagini) Foto: WeHeartIt Ravid Yosef Contributor Love Read Later

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su Barker Therapy Arts. Ristampato con il permesso dell'autore.

arrow